Nella moda autunno inverno 2018/2019, gli abiti maschili avranno un tocco di personalità senza confini di moda per una moltitudine di ispirazioni e tendenze 

Nella moda autunno inverno 2018/2019, gli abiti maschili avranno un tocco di personalità senza confini di moda per una moltitudine di ispirazioni e tendenze viste attraverso le collezioni che hanno appena debuttato a Milano. 

Tendenze dalla strada e underground hanno convissuto anche in passerella con le  boho-etniche e le vesti tradizionali delle montagne  tutte progettate con un senso di libertà in mente. La collezione di Gucci è stata utilitaristica ed elegante allo stesso tempo con l'iconico tessuto di nylon nero della casa che aveva il ruolo principale.

Giorgio Armani ha dato un’importanza centrale alla sartoria per l'uomo con un guardaroba di punti metallici per i manager aziendali in cui i blazer hanno regnato sovrani. Le stampe hanno recitato in Trussardi con angeli e broccati. Donatella Versace ha rivisitato alcuni dei modelli più iconici dell'etichetta tra cui il design del 'Giaguaro' del 1996. Fendi ha reso omaggio al suo logo con una nuova collaborazione con l'artista Hey Reilly, che ha ridisegnato il logo F per i tessuti della collezione 2018/2019. Tendenze a maglia e borse con logo sono state tra le offerte di prima classe in uno spettacolo che ha ricreato l'ambiente del ritiro bagagli di un aeroporto.